Betabloccanti nell’ipertensione

Le donne che assumono betabloccanti sono più a rischio di scompenso cardiaco dopo aver subito un infarto del miocardio È quanto rivela un nuovo studio pubblicato sulla rivista Hypertension e guidato da ricercatori dell’Università di Bologna.I betabloccanti sono farmaci che riducono la pressione arteriosa. Oggi non sono più considerati trattamento di prima linea, ma vengono … Leggi tutto