Hobby tra le mura domestiche e disturbi correlati

Da Assosalute i consigli per contrastare mal di schiena, crampi e bruciature A causa della pandemia trascorriamo molto tempo in casa e abbiamo adattato le nostre esigenze di lavoro e di svago. Ma lavoro e hobby casalinghi, con la riduzione della mobilità, possono portare disturbi anche in persone sane. Il  mal di schiena è spesso … Leggi tutto

Proteggiamo l’intestino

Nella stagione fredda tendiamo a proteggere con più attenzione naso e gola, ma anche l’intestino ha un ruolo fondamentale nel mantenimento della salute generale. “Dobbiamo pensare al nostro intestino come a un vero e proprio secondo cervello – ha dichiarato Attilio Giacosa, gastroenterologo all’Università di Pavia – un sistema nervoso intestinale che gioca un ruolo … Leggi tutto

Tumore al seno: a ottobre visite gratuite

Negli ultimi mesi, la LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori)  ha lanciato diversi appelli alle Istituzioni per potenziare il sostegno ai malati oncologici, ancora più provati da paura e solitudine a causa della pandemia. “Con il lockdown e la paura di poter contrarre il virus, molti pazienti hanno rinviato interventi, visite e … Leggi tutto

Un naso elettronico per la diagnosi precoce dei tumori dell’ovaio

Lo chiamano naso elettronico ed è la tecnologia utilizzata in un ampio studio appena pubblicato sulla rivista scientifica Cancers. Lo studio è stato condotto a Milano dall’Istituto Nazionale dei Tumori in collaborazione con l’Università Statale per migliorare la diagnosi del carcinoma ovarico. I risultati sono promettenti e aprono nuovi orizzonti per lo screening di un … Leggi tutto

Obesità, la carta di Milano

Amministratori, esperti, associazioni e cittadini insieme per promuovere stili di vita più salutari e garantire diritti alle persone con obesità Un quinto degli uomini e un quarto delle donne nel mondo è obeso.Se sommiamo obesità e sovrappeso possiamo arrivare, in alcuni Paesi, a una percentuale che sfiora il 90 per cento.«La Carta di Milano sull’Urban … Leggi tutto

I consigli SOI: finita la quarantena, almeno 2-3 ore al giorno all’aria aperta

Meglio il computer dello smartphone, lubrificare regolarmente gli occhi con le lacrime artificiali e pause nelle quali distogliere lo sguardo dallo schermo per almeno 30 secondi. Inoltre, non appena termina la quarantena, passare più tempo possibile all’aria aperta, tra le 2 e 3 ore al giorno nelle ore centrali.Sono alcuni dei consigli che Matteo Piovella, … Leggi tutto